Piazza della Repubblica (Erevan)

La Piazza della Repubblica è l’orgoglio architettonico del paese, che si trova nel cuore di Yerevan. La piazza è stata progettata dal famoso architetto Alexander Tamanyan. È formata da una parte centrale di forma ovoidale e una sezione di fontane musicali.

La piazza è circondata da cinque edifici costruiti in tufo rosa e giallo che combinano gli stilemi neoclassici con la tradizione armena:

  • La sede del Governo,
  • Il Museo della storia e la Galleria nazionale,
  • Palazzo del Governo #2
  • Palazzo dei Sindacati e delle Comunicazioni
  • L’Armenia Marriott Hotel.

Secondo il progetto di Tamanyan, la costruzione della piazza iniziò nel 1926 dal palazzo del governo. La costruzione di tutti gli edifici sulla piazza è stata completata negli anni ’50, ad eccezione della National Gallery, che è stata completata nel 1977.

Durante la ristrutturazione di Piazza della Repubblica nel 2003, è stata scoperta una città sotterranea. Quando lo strato superiore di asfalto è stato rimosso, i costruttori hanno trovato muri di pietra, lastre neri, rosse di tufo, tegole, brocche di argilla e condutture dell’acqua di argilla. La città si trova sulle strade Abovyan e Amiryan, sotto la Piazza della Repubblica, raggiunge Kond. A risultato di questi lavori, sotto la piazza e le vie adiacenti sono state rinvenute alcune parti dei sotterranei di edifici seicenteschi. Gli studi hanno dimostrato che i piani superiori furono distrutti da un terremoto nel XVII secolo.

Լուսանկարը՝ Հայկ Բիանջյանի

Dopo anni di inoperatività, le fontane musicali di piazza della Repubblica furono riqualificate dall’azienda francese Aquatique Show International per un costo totale di 1.4 milioni di euro e inaugurate nel settembre 2007.

Altra fontana di grande interesse è quella potabile, la cosiddetta pulpulak, prospiciente agli edifici dei musei e costituita da sette ugelli, e per questo motivo soprannominata anche yot aghbyur («sette sorgenti», per l’appunto): fu installata nel 1965 e rinnovata nel 2010.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Start a Blog at WordPress.com.

Up ↑

Create your website with WordPress.com
Get started
%d bloggers like this: